ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Videocamere antiterrorismo nei treni della metropolitana di Mosca

Lettura in corso:

Videocamere antiterrorismo nei treni della metropolitana di Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

La metropolitana di Mosca rinforzerà le misure antiterrorismo con la realizzazione di un sistema di videosorveglianza. Lo ha annunciato il responsabile della società di gestione, Dimitri Gayev, precisando che in base al piano, verranno collocate videocamere in ciascun vagone impiegato sulla rete.

Entro la fine dell’anno il sistema sarà operativo sui treni della linea circolare, mentre per le altre linee bisognerà attendere ancora un anno. La rete della metropolitana della capitale russa è una delle più estese al mondo, e trasporta 9 milioni di passeggeri al giorno. “Il governo deve prendere le misure necessarie per la protezione della metropolitana”, dice un passeggero. Nel febbraio del 2004, un attacco suicida attribuito alla guerriglia separatista cecena, causò almeno 40 morti e più di cento feriti. In seguito a questo avvenimento vennero stabiliti sistematici controlli di polizia in tutte le stazioni.