ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morto Edward Heath, il premier il premier che portò la Gran Bretagna nella Cee

Lettura in corso:

Morto Edward Heath, il premier il premier che portò la Gran Bretagna nella Cee

Dimensioni di testo Aa Aa

Resterà nella storia come colui che traghettò nella Comunità europea l’euroscettica Gran Bretagna.L’ex premier britannico Edward Heath è morto ieri all’età di 89 anni.Aveva guidato il Regno Unito nelle file dei conservatori dal 1970 al 1974. I suoi frequenti viaggi lo avevano convinto che solo un’associazione di stati potesse garantire la pace in Europa. È con questa convinzione che nel 1972 firmò il trattato di adesione alla Cee. Nella sua lunghissima vita politica commise però anche alcuni errori, tra cui la convocazione di elezioni anticipate nel 1974, in un clima di forti tensioni sociali. Scalzato a Downing Street dal laburista Harold Wilson, alla successiva vittoria elettorale i tories gli preferirono Margaret Thatcher. Un tradimento che Heath non perdonò mai alla Iron Lady, che criticò tutta la vita.Lasciato il potere, era comunque rimasto deputato fino al 2001. Rispettato e ammirato anche dai suoi avversari, in molti l’hanno considerato un maestro. E maestro lo era, nella vita privata, per le orchestre che conduceva a livello amatoriale.