ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Germania dice no al mandato di arresto europeo.Secondo la Corte

Lettura in corso:

La Germania dice no al mandato di arresto europeo.Secondo la Corte

La Germania dice no al mandato di arresto europeo.Secondo la Corte
Dimensioni di testo Aa Aa

Costituzionale la legge non sarebbe valida sul territorio tedesco. La Corte Suprema ha ritenuto che i diritti fondamentali dei cittadini tedeschi non sono tutelati a sufficienza nell’ambito di una richiesta di estradizione all’estero.

La Corte ha quindi accolto il ricorso di Mamoun Darkazanli, un cittadino di 46 anni,con doppia nazionalità tedesca e siriana e sospettato di essere un presunto terrorista e un membro di Al Qaeda. La Spagna aveva chiesto l’estradizione dell’uomo. Darkazanli, arrestato lo scorso ottobre ad Amburgo su mandato di arresto europeo spiccato dal giudice antiterrorismo, è tornato in libertà. Critiche alla sentenza sono arrivate dal ministro della giustizia tedesca Brigitte Zypries. Il guardasigilli ha parlato di un’ulteriore battuta d’arresto del governo nella lotta al terrorismo internazionale. A suo avviso la sentenza dei giudici porterà a una maggiore burocratizzazione delle procedure di estradizione.