ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'esercito israeliano blocca la mega manifestazione contro il ritiro da Gaza

Lettura in corso:

L'esercito israeliano blocca la mega manifestazione contro il ritiro da Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono stati bloccati dall’esercito israeliano le centinaia di manifestanti che dandosi appuntamento oggi a Netivot, nel sud di Israele, erano pronti a marciare entro mercoledì su Kissufim, luogo di accesso alle colonie della Striscia di Gaza, e a protestare contro il piano di evacuazione del premier Ariel Sharon.

Decine i pullman affittati per “sostenere, dicono, gli eroici fratelli”, i circa ottomila coloni che lasceranno la Striscia probabilmente il prossimo mese, in base agli impegni presi dal governo per rilanciare il processo di pace. Negli ultimi giorni però un attentato e diversi lanci di missili sulle colonie hanno seminato morte e sfiducia nelle due comunità, con Israele che ha ripreso gli attacchi mirati contro militanti radicali palestinesi e minaccia un’offensiva terrestre. Secondo i piani del governo i pullman diretti a Gaza, in partenza da diverse località di Israele, non sono andati lontano: in ventimila, tra agenti di polizia e soldati, sono stati mobilitati per impedire la protesta.