ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa si stringe intorno alla Gran Bretagna una settimana dopo gli attacchi

Lettura in corso:

L'Europa si stringe intorno alla Gran Bretagna una settimana dopo gli attacchi

Dimensioni di testo Aa Aa

Londra si è fermata, e con lei tutta l’Europa: due minuti di silenzio, a mezzogiorno in punto, per ricordare i 53 morti dell’attacco terroristico di una settimana fa. E per manifestare solidarietà alle famiglie delle vittime e ai 700 feriti negli attentati ai servizi di trasporto pubblico.Il sindaco della capitale britannica, Ken Livingston, ha detto che il momento di raccoglimento è servito anche come segnale che la città non si piegherà al terrorismo.Tutti i Paesi dell’Unione europea hanno fatto dell’iniziativa di Londra la loro iniziativa, osservando due minuti di raccoglimento. A Madrid, centinaia di persone si sono riunite alla Puerta del sol, vicino alla sede del Governo.La Russia non ha ufficialmente aderito ai due minuti di silenzio, ma nei pressi dell’ambasciata britannica alcuni cittadini si sono ugualmente fermati in segno di solidarietà. In Italia, il silenzio è stato osservato un’ora prima rispetto al resto d’Europa.A Bruxelles, rappresentanti delle istituzioni si sono riuniti davanti a palazzo Berlaymont per commemorare le vittime di Londra.