ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Straw: "Contro il terrorismo necessaria una migliore cooperazione di polizia"

Lettura in corso:

Straw: "Contro il terrorismo necessaria una migliore cooperazione di polizia"

Dimensioni di testo Aa Aa

Per combattere il terrorismo in Europa è necessaria una migliore cooperazione di polizia e di intelligence e leggi piu’ dure a livello nazionale e internazionale.

Così il ministro degli Esteri britannico Jack Straw, presidente di turno dell’Unione europea in una audizione al Parlamento di Strasburgo, alla vigilia dell’incontro dei ministri dell’Interno e della Giustizia dei 25. Straw ha chiesto ancora agli europarlamentari di superare le perplessita’ legate all’accesso ai dati delle telecomunicazioni via cellulare e via Internet. “Con le opportune garanzie le liberta’ fondamentali non saranno minacciate”, ha aggiunto precisando che tutto questo non significa arrivare a uno stato di polizia, ma trovare un nuovo equilibrio tra diritti dell’individuo e diritti della società.

Il momento nel Vecchio Continente non è semplice. L’allarme attentato suona in tutti i paesi coinvolti nel conflitto iracheno.

Non mancano anche i mitomani. Come l’uomo che a Nizza con una telefonata ha bloccato un aereo in partenza per Varsavia annunciando la presenza di una bomba. Sull’apparecchio una donna lituana di cui era innamorato. Il folle pretendente che si è trattenuto più del dovuto al telefono è stato individuato e incriminato per turbativa del traffico aereo.