ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: esplode autobomba, strage di bambini

Lettura in corso:

Iraq: esplode autobomba, strage di bambini

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno 32 morti, per la gran parte bambini: si aggrava il bilancio dell’ultimo attentato in Iraq. L’autobomba, guidata da un attentatore suicida, è esplosa nell’immediata periferia di Baghdad. È stata presa di mira una pattuglia dell’esercito americano, a bordo di un veicolo intorno al quale si erano però radunati molti bambini, e qualche genitore. Secondo la polizia irachena, i marines stavano distribuendo caramelle. Circostanza che però è stata smentita da fonti militari americane, che in ogni caso fanno rilevare come l’attentatore non abbia rinunciato ai suoi propositi pur avendo ben visto l’assembramento di bambini. Le stesse fonti confermano che nell’attentato è morto un marine, e altri tre sono rimasti feriti. Tra i civili, sono una settantina i feriti nell’esplosione, che ha anche gravemente danneggiato alcuni edifici circostanti. L’ultima strage di bambini, con modalità del tutto simili, a Baghdad, fu nel settembre scorso, con una quarantina di morti.