ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il ciclone Dennis approda sulle coste Usa. 1,2 milioni invitati a evacuare

Lettura in corso:

Il ciclone Dennis approda sulle coste Usa. 1,2 milioni invitati a evacuare

Dimensioni di testo Aa Aa

Dennis è arrivato in Florida. Il primo ciclone dell’anno nell’Atlantico ha toccato le coste degli Stati Uniti nel pomeriggio, vicino a Pensacola, nell’ovest dello Stato governato da Jeb Bush, dopo aver perso forza e dopo aver fatto già una vittima per la caduta di una linea ad alta tensione. I venti, che avevano superato i 240 chilometri orari nei Caraibi, si sono indeboliti e al momento di toccare la terraferma soffiavano a non più di 190 chilometri all’ora. Dennis, che a Cuba e Haiti ha provocato la morte di una trentina di persone, fa comunque ancora paura, nella zona colpita a settembre dal devastante Ivan. Le autorità hanno invitato oltre un milione e 200 mila persone a evacuare le zone più esposte.