ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arriva Dennis: la Florida trema

Lettura in corso:

Arriva Dennis: la Florida trema

Dimensioni di testo Aa Aa

Un milione e mezzo di persone sta abbandonando le proprie case nel tratto di costa tra la Florida e il Mississipi per sfuggire all’uragano Dennis. Il ciclone tropicale sta avanzando alla velocità di 20 chlometri orari con una forza pari a quattro su una scala da uno a cinque. Le autorità di Florida, Alabama, Louisiana e Mississipi hanno avviato un piano di emergenza che prevede anche l’evacuazione completa di alcune città.

Dagli scaffali dei negozi, oltre ai generi di prima necessità, sono spariti generatori, bombole di gas e teloni. Molti hanno deciso di restare, come questo abitante della Florida. “Se restiamo qui abbiamo più possibilità di salvarci. Metterci in strada significa rischiare un incidente o trovarci senza un tetto in mezzo alla bufera. Non c‘è un posto dove trovare riparo per almeno 300 miglia”. Prima di minacciare gli stati americani del Golfo del Messico, Dennis ha ucciso 32 persone: 22 ad Haiti e 10 a Cuba.