ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra insanguinata da attentati in serie

Lettura in corso:

Londra insanguinata da attentati in serie

Dimensioni di testo Aa Aa

Un attentato, coordinato in piu’ esplosioni, che ha gettato nel caos la capitale inglese. Nella London Tube, la metropolitana londinese, e sull’autobus esploso nella city, hanno perso la vita 37 persone. La polizia ha riferito che il numero dei feriti e’ salito a 700.

Nella prima esplosione tra Moorgate e Liverpool Street hanno perso la vita sette persone; tra King’s Cross e Russell Square altre 21. A Edgeware Road l’esplosione ha coinvolto tre treni provocando sette morti, e altre due sono le vittime del bus esploso a Taverstock Place. Tracce di esplosivo sarebbero state trovate in due dei luoghi delle esplosioni, ovvero nell’autobus e in uno dei treni della metropolitana. Nessuna conferma sull’autenticita’ della rivendicazione effettuata via Internet dal ‘Gruppo Segreto della Jihad di al Qaida in Europa’. Dal G8 di Gleneagles, Scozia, i capi di stato hanno espresso cordoglio e solidarieta’ alla Gran Bretagna.Tony Blair, rientrato a Londra, ha voluto che i lavori del summit proseguissero. Tre stazioni ferroviarie di Londra – Victoria, Euston e Paddington – sono state riaperte. Restano chiuse St Pancras, Liverpool Street e King’s Cross.