ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele, Sharon visita gli alloggi che accoglieranno gli evacuati da Gaza

Lettura in corso:

Israele, Sharon visita gli alloggi che accoglieranno gli evacuati da Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

Ariel Sharon rimane fermo sulla sua posizione e difende ancora una vota il piano per uno smantellamento delle colonie della Striscia di Gaza. Il premier israeliano lo ha ribadito durante una visita a Nitzanim, a nord della città israeliana di Ashkelon, dove sono stati costruiti degli alloggi temporanei per accogliere le famiglie evacuate.

Sharon intende dare il via come previsto a metà agosto, all’evacuazione dai 21 insediamenti della Striscia di Gaza nonostante tra coloni e ultranazionalisti crescano le proteste contro il progetto di smantellamento. Il piano di Sharon prevede anche il ritiro da quattro insediamenti in Cisgiordania. Tuttavia, mentre le città di Gerico e Tulkarem sono passate a marzo sotto il controllo dell’Autorità nazionale palestinese, per Betlemme e Kalkiliya invece la data è ancora da stabilire. Dipende, secondo Israele, dalla capacità dell’Anp di mantenere la stabilità nell’area. A Gaza le forze armate palestinesi si stanno preparando già a prendere il controllo dell’area e procedono le discussioni bilaterali per una cooperazione israeliano palestionese al piano di sgombero.