ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Linee aeree comuni per il rimpatrio di immigrati

Lettura in corso:

Linee aeree comuni per il rimpatrio di immigrati

Dimensioni di testo Aa Aa

Voli congiunti per espellere i clandestini. E’ la strategia messa a punto dai ministri degli interni di Francia, Germania, Spagna, Italia e Gran Bretagna. Gli aerei per il rimpatrio raccoglieranno nei diversi stati europei immigrati provenienti da uno stesso paese, un modo per combattere l’immigrazione illegale e ridurre i costi, secondo il ministro socialista spagnolo Alonso che ha presentato l’idea al vertice del G5 à Evian. La proposta è stata ben accolta dagli altri ministri.

“La nostra idea è semplice- dice il francese Nicolas Sarkozy. Pensiamo che gli stranieri senza documenti sul territorio del nostro paese non devono restare in violazione delle nostre leggi” I paesi che mostreranno una maggiore cooperazione nell’accettare il rientro dei clandestini, riceveranno in compenso un maggior numero di visti per coloro che desiderano emigrare legalmente. I ministri degli interni hanno trovato inoltre un accordo sulle impronte digitali che saranno poste sulle carte di identità. Approvato infine un sistema di allerta anti-terrorismo tra i servizi di intelligence dei cinque paesi europei quando si verifica un furto di armi o esplosivi.