ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si fa di ora in ora sempre piu' incandescente la situazione nella Striscia di

Lettura in corso:

Si fa di ora in ora sempre piu' incandescente la situazione nella Striscia di

Dimensioni di testo Aa Aa

Gaza chiusa stamattina dai militari. Non si placano le proteste e le manifestazioni dei coloni ebrei oltranzisti che si rifiutano di abbandonare gli insediamenti come invece prevede il piano del ritiro israeliano.Decine di giovani ultrà, che stamattina si erano barricati all’interno dell’Hotel Hof Dekalim, sono stati caricati con la forza su un autobus. Alcuni di loro sono stati arrestati per aver opposto resistenza alle forze dell’ordine.

Intorno all’albergo si sono vissuti attimi di vera guerriglia. Pneumatici in fiamme, barricate, lanci di sassi e pietre. Due giornalisti israeliani che seguivano gli sviluppi nell’edificio occupato sono stati trascinati via dai soldati dopo essere stati ammanettati. Gush Katif è assediata da numerosi convogli militari israeliani che hanno preso posizione all’ingresso di ciascun insediamento. Questo non fa che fomentare odio da parte dei coloni ebrei radicali che ormai si sentono in stato di guerra.Si teme un’escalation delle violenze perchè secondo la radio militare la chiusra della striscia di gaza verrà revocata solo quando i soldati israeliani saranno sicuri che di non correre piu’ il rischio di ulteriori provocazioni da parte dei coloni di estrema destra.