ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bush alla vigilia del G8 in Scozia: "Raddoppiare gli aiuti all'Africa"

Lettura in corso:

Bush alla vigilia del G8 in Scozia: "Raddoppiare gli aiuti all'Africa"

Dimensioni di testo Aa Aa

Un miliardo e duecento milioni di dollari per sconfiggere in cinque anni la malaria in Africa. E’ la proposta al Congresso del presidente statunitense George Bush, alla vigilia della riunione del G8 a Gleneagles, in Scozia, che avrà al centro dei lavori proprio i temi africani.

“Stiamo prendendo un impegno molto forte per il futuro. Tra il 2004 e il 2010 propongo di raddoppiare di nuovo gli aiuti all’Africa”. Bush ha anche proposto di rafforzare gli stanziamenti per istruzione e formazione, e per migliorare condizioni di vita delle donne. Per salvare il continente nero si mobililita anche la musica. Da Roma a Parigi, da Mosca a Berlino, centinaia di rockstar sabato suoneranno per dare più forza alla richiesta di cancellare il debito estero dei paesi più poveri. In 18 casi (14 africani e 4 latinoamericani), i paesi del Club di Parigi sono pronti ad azzerare i conti, ma il problema non si può dire risolto.