ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Triangolo di Weimar" e Gran Bretagna discutono a Varsavia della crisi dell'Ue

Lettura in corso:

"Triangolo di Weimar" e Gran Bretagna discutono a Varsavia della crisi dell'Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi dell’Unione europea al centro dell’incontro di Varsavia tra i capi della diplomazia polacca, francese, tedesca e britannica. Proprio contro la Gran Bretagna ha puntato il dito il cosiddetto “Triangolo di Weimar”, formato da Francia, Germania e Polonia, e in particolare il ministro degli esteri francese Philippe Douste-Blazy, che ha attribuito a Londra la responsabilità del fallimento del vertice europeo del 16 e 17 giugno. Una riunione a livello ministeriale era in realtà prevista da tempo, ma l’incontro ha acquisito un nuovo significato dopo il no francese e olandese alla Costituzione europea e la mancata approvazione del bilancio comunitario.Una sola la ricetta contro la crisi, per il Triangolo: alimentare la solidarietà tra i Venticinque e proseguire sulla strada dell’allargamento. Posizione, questa, condivisa anche dalla Gran Bretagna.