ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele, scontro treno-camion. Grave il bilancio, incerte le cause

Lettura in corso:

Israele, scontro treno-camion. Grave il bilancio, incerte le cause

Dimensioni di testo Aa Aa

Con un bilancio provvisorio di almeno 7 morti e più di cento feriti, é il più grave incidente ferroviario della storia di Israele, quello accaduto oggi. Un treno passeggeri, per cause da individuare, si è scontrato con un camion. L’impatto, violentissimo, ha proiettato frammenti dell’autoveicolo fino a sessanta metri di distanza.

Il treno era partito dalla città portuale di Haifa e era diretto a Beer Shiva, nel deserto del Neghev. All’altezza del porto di Ashod, il convoglio che secondo alcune fonti stava per superare un passaggio a livello, si è trovato davanti il camion, fermo sui binari. Alle squadre di soccorritori giunte sul posto si sono presentate scene drammatiche. Per molti passeggeri incastrati tra le lamiere è stato necessario un lungo lavoro prima di riuscire a liberarli. Poi, con l’ausilio di cinquanta ambulanze e 4 elicotteri, i feriti sono stati via via trasportati negli ospedali della zona. Un’inchiesta disposta dal ministro dei trasporti dovrà accertare le cause dell’incidente.