ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parmalat, Granarolo potrebbe tentare l'acquisto con l'appoggio di Banca Intesa

Lettura in corso:

Parmalat, Granarolo potrebbe tentare l'acquisto con l'appoggio di Banca Intesa

Dimensioni di testo Aa Aa

Granarolo potrebbe tentare la conquista di Parmalat. Con l’appoggio di banca Intesa, la produttrice emiliana di latte e derivati starebbe considerando la possibilità di acquistare la rivale di Collecchio offrendo fino a due miliardi di euro in azioni. Tuttavia, potrebbero servire mesi per arrivare ad un accordo.

Il gigante italiano del latte Parmalat, fallito nel dicembre 2003 a seguito di un’enorme scandalo finanziario, ha circa 12 miliardi di euro di debito. Il suo ritorno in borsa è programmato per settembre o ottobre La fusione potrebbe incontrare qualche ostacolo anche sul piano della concorrenza. Insieme Granarolo e Parmalat controllerebbero infatti quasi il 70 per cento del mercato. Granarolo, che da poco ha digerito l’acquisizione di Yomo, ha dimensioni notevolmente ridotte rispetto a Parmalat: nel 2004 ha registrato vendite per 800 milioni di euro, contro i 3 miliardi e 700 milioni di Parmalat.