ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Smantellata rete di pedofili in spagna: abusava anche di neonat

Lettura in corso:

Smantellata rete di pedofili in spagna: abusava anche di neonat

Dimensioni di testo Aa Aa

i

Commetteva abusi anche su neonati la banda di pedofili arrestata in Spagna. Decine di bambini venivano filmati mentre subivano violenze sessuali anche da più persone contemporaneamente. I video venivano poi diffusi attraverso canali segreti su internet. Cinque persone sono finite in manette nell’ambito di un’operazione di polizia condotta a Murcia, Barcellona e Orense. Uno degli arrestati, un informatico di 23 anni, già noto per reati di pedofilia, entrava in contatto coi bambini offrendosi come babysitter. Gli inquirenti hanno definito orripilanti le immagini delle violenze. Dello stesso parere il ministro dell’interno spagnolo.“Sono stato giudice ha detto José Antonio Alonso e mi è capitato di vedere molte cose nel corso della mia carriera, ma mai finora ho visto immagini così brutali ed efferate”.La polizia spagnola è riuscita a risalire alla rete di pedofili attraverso le informazioni fornite dall’Interpol che lo scorso febbraio aveva intercettato su internet immagini di violenze su bambini girate in Spagna. La collaborazione a livello internazionale tra le forze di polizia è stata decisiva per svelare gli abusi e il traffico di materiale pedopornografico.L’autorità spagnola per la difesa dei minori ha chiesto alla magistratura di applicare la massima pena contro gli imputati.