ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Abbas negli Usa per cercare di rilanciare il processo di pace

Lettura in corso:

Abbas negli Usa per cercare di rilanciare il processo di pace

Dimensioni di testo Aa Aa

Rilanciare la road map, ma non solo. La dirigenza palestinese ha cominciato la sua tournée diplomatica negli Stati Uniti per chiedere il sostegno dell’Amministrazione Bush. Sostegno politico ed economico. Il segretario di Stato Condoleezza Rice ha ribadito che il futuro Stato palestinese “deve essere composto di un territorio compatto” e “che Israele deve porre fine ai piani di allargamento degli insediamenti in Cisgiordania”.

Per quanto riguarda i finanziamenti il presidente Bush avrebbe intenzione di destinare una quota più sostanziosa di aiuti direttamente all’Autorita nazionale palestinese. La maggior parte dei fondi americani inviati ai palestinesi oggi viene fatta passare attraverso le Ong e i gruppi umanitari. Fra qualche ora ci sarà l’incontro alla Casa bianca tra il presidente americano e Mahmudd Abbas dove si parlerà tra l’altro delle prossime elezioni legisltative palestinesi del 17 luglio. Gli Stati Uniti temono una vittoria del movimento radicale Hamas, il che indebolirebbe la posizione del presidente dell’Anp.