ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Palestinesi attaccano il palazzo della Muqata contestando Abbas

Lettura in corso:

Palestinesi attaccano il palazzo della Muqata contestando Abbas

Dimensioni di testo Aa Aa

Volevano fare irruzione nell’edificio presidenziale a Ramallah: un gruppo di palestinesi è stato respinto dalla polizia a colpi d’arma da fuoco.

Gli agenti hanno sparato in aria, un manifestante è stato però colpito con il calcio di un fucile. I dimostranti protestavano contro l’autorità nazionale palestinese, accusata di non far nulla per impedire la costruzione del muro israeliano di separazione dalla Cisgiordania. Il presidente Mahmud Abbas, che al momento dei disordini si trovava all’interno della Muqata per una riunione dell’Internazionale socialista, è uscito da una porta defilata. Abbas è stato contestato anche a Gaza, dai simpatizzanti del partito Hamas. L’organizzazione integralista, che ha riscosso grande successo alle elezioni municipali del 5 maggio, è andata su tutte le furie dopo l’annullamento dei risultati in tre località dove i suoi candidati avevano prevalso. L’aumento delle tensioni tra i movimenti palestinesi mette a dura prova la tenuta del fragile cessate il fuoco in vigore da pochi mesi.