ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Caso Microsoft: una settimana di tempo prima che scattino le sanzioni europee


Redazione di Bruxelles

Caso Microsoft: una settimana di tempo prima che scattino le sanzioni europee

Bruxelles lancia l’ultimatum a Microsoft: il colosso informatico ha una settimana di tempo per trovare misure che soddisfino la Commissione europea, altrimenti scatteranno le sanzioni.Microsoft ha già sborsato in dicembre la somma record di 497 milioni di euro, multa imposta nel marzo 2004, quando la società di Bill Gates è stata condannata per abuso di posizione dominante.L’esecutivo europeo in quell’occasione aveva anche dato ordine di scorporare dal sistema operativo Windows XP il lettore Media Player. Finora, però, le misure proposte da Microsoft non hanno convinto i commissari, che già qualche settimana fa hanno cominciato a mostrare segni di impazienza. Ora, l’ultimatum definitivo: se Microsoft non proporrà rimedi soddisfacenti, dovrà pagare multe quotidiane fino al 5 per cento del fatturato giornaliero del gruppo.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

Redazione di Bruxelles

Riesplode tensione diplomatica tra Unione Europea e Cuba