ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Riesplode tensione diplomatica tra Unione Europea e Cuba

Lettura in corso:

Riesplode tensione diplomatica tra Unione Europea e Cuba

Dimensioni di testo Aa Aa

I rapporti tra Unione europea e Cuba nuovamente tesi dopo l’espulsione di altri due europarlamentari, un ceco e un tedesco, che si erano recati sull’isola caraibica per incontrare membri dell’opposizione in occasione del loro primo congresso.

Martedì le autorità cubane avevano ordinato l’espulsione di altri due membri polacchi del Parlamento europeo. Altri sei polacchi, invitati al meeting dei dissidenti, sarebbero stati fermti giovedì notte e trattebuti in attesa di essere espulsi. Medesima sorte per l’inviato del Corriere della sera Francesco Battistini. Varsavia ha reagito parlando di violazione alla dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e ha annunciato proteste in sede europea. Roma ha convocato l’ambasciatore cubano in Italia. “Il commissario europeo allo sviluppo e agli aiuti umanitari Luis Michel ha definito l’accaduto intollerabile spiega il suo portavoce Amadei Altafaj I parlamentari europei o di altri paesi hanno il diritto di viaggiare e partecipare a riunioni dell’opposizione. E’ un episodio inaccettabile” Bruxelles a fine gennaio aveva annunciato la sospensione delle sanzioni diplomatiche contro L’Avana adottate dopo la repressione contro i dissidenti cubani. Il dossier tornerà ad essere analizzato dai venticinque il prossimo mese.