ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ispanico il nuovo sindaco di Los Angeles, non succedeva da 133 anni

Lettura in corso:

Ispanico il nuovo sindaco di Los Angeles, non succedeva da 133 anni

Dimensioni di testo Aa Aa

In stile americano doc il neo sindaco di Los Angeles ha festeggiato cogli elettori l’elezione a primo cittadino della seconda città più grande degli Stati Uniti.

Antonio Villaraigosa, 52 anni, è il tipico prodotto della società americana: figlio di immigrati messicani, non ha nemmeno la licenza liceale eppure è il primo Latino a diventare sindaco della megalopoli californiana in oltre un secolo. I cittadini di origine ispanica rappresentano il maggior gruppo etnico della città – il 47%, percento, contro il 30% dei bianchi. E bianco era il sindaco uscente, James Hahn, veterano della politica locale ma coinvolto in uno scandalo per corruzione.