ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Opec, un scenario di ribasso per il prezzo del greggio

Lettura in corso:

Opec, un scenario di ribasso per il prezzo del greggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Prospettive di ribasso per il prezzo del petrolio. L’organizzazione dei paesi produttori ha presentato l’ultimo rapporto mensile correggendo infatti le sue previsioni: la domanda mondiale – ha detto – crescerà nel 2005, ma molto meno di quanto previsto.

Ottanta 3,9 milioni barili al giorno sarà – secondo l’Opec – la domanda nel duemila e cinque. 80 mila unità in meno rispetto alle stime precedenti. E allo stesso tempo aumenterà anche la produzione dei paesi del cartello, sfiorando i 30 milioni di barili al giorno. Il rallentamento della domanda di Stati Uniti e Cina da un lato e, dall’altro, l’aumento della produzione dovrebbero- secondo l’Opec – rimuovere gran parte del premio speculativo sul prezzo del greggio. A questo punto gli analisti prevedono una diminuzione del prezzo per il 2006 tra i 40 e i 45 dollari al barile. Nel 2007 tra i 35 e i 40. Sarebbero dunque da dimenticare gli oltre 58 dollari al barile dell’aprile scorso.