ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia, recessione economica, il governo cerca una soluzione

Lettura in corso:

Italia, recessione economica, il governo cerca una soluzione

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo italiano tenta di correre ai ripari di fronte alla recessione. Dopo i dati preoccupanti sulla caduta libera del prodotto interno lordo e il duro giudizio espresso da Bruxelles, l’esecutivo cerca una soluzione.In programma c‘è l’anticipazione della legge finanziaria per il 2006 che vede tra l’altro la riduzione della tassa Irap sulle attività produttive: una misura che dovrebbe favorire il tessuto industrialeIl pil italiano ha perso lo 0,5 per cento nel primo trimestre 2005, dopo avere già fatto quasi altrettanto male negli ultimi tre mesi del 2004. Per gli esperti non è piu’ stagnazione, ma recessione.

I ministri dell’economia europei nel week end hanno espresso preoccupazione per l’Italia . Il ministro dell’economia italiano Domenico Siniscalco cerca il compromesso: rispettare il patto di stabilità – dice – senza “strangolare l’economia in nome del rigore”.Dura la reazione dei sindacati. “ Mi meraviglio – dice sabino Pezzotta, presidente della Cisl – che il governo si renda conto solo ora che la situazione economica è tragica. Gli italiani rischiano di pagare cara una riduzione delle imposte che era inutile e non è servita a nulla” L’Italia si trova ad affrontare la seconda recessione in due anni. E giàin nove degli ultimi dieci anni l’economia del paese si è trovata sotto la media europea. A un anno dalle elezioni legislative e dopo la vittoria dell’opposizione alle regionali, i segnali d’allarme lanciati dall’economiaitaliana mettono a dura prova il governo.