ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: al discorso sullo stato del Paese Zapatero indica le sue priorità - sconfiggere il terrorismo dell'Eta

Lettura in corso:

Spagna: al discorso sullo stato del Paese Zapatero indica le sue priorità - sconfiggere il terrorismo dell'Eta

Dimensioni di testo Aa Aa
La fine del terrorismo dell’Eta è l’obiettivo principale di Luis Rodriguez Zapatero, premier spagnolo, oggi al Parlamento di Madrid per il suo primo discorso sullo stato della nazione dall’elezione, nel marzo 2004. Il capo del governo spagnolo ha ricordato le vittime del terrorismo, e ha posto come condizioni fondamentali pe vincere questa piaga la forza dello stato di diritto e l’unità tra le componenti politiche. “La fine della violenza, ha detto, non ha prezzo, nemmeno in politica. La politica può però contribuire alla fine della violenza.” E ha concluso: “Mi impegno a presentarmi di fronte a questa Assemblea per spiegare, se necessario, le misure che intendo prendere per ottenere l’appoggio di tutti i gruppi e raggiungere il mio obiettivo: la fine del terrorismo in Spagna.” Primo interlocutore il capo dell’assemblea regionale basca uscente, Ibarretxe, nazionalista moderato, incontrato di recente alla sede del governo centrale. Pur fautore di un piano di semplice libera associazione con Madrid, sanzionato dagli elettori, Ibarretxe dice oggi di condividere gli obiettivi della pace e della normalizzazione politica nella regione.