ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'oleodotto Btc entrerà in funzione dal prossimo autunno

Lettura in corso:

L'oleodotto Btc entrerà in funzione dal prossimo autunno

Dimensioni di testo Aa Aa

L’oleodotto del mar Caspio inizierà a funzionare a pieno regime alla fine dell’anno. Nel frattempo il gruppo britannico British Petroleum ha iniziato a riempirlo: ci vorranno almeno sei mesi per completare l’operazione.British Petroleum immetterà dieci milioni di barili necessari per coprire i 1,770 chilometri dell’oleaodotto.

Una mega struttura che parte da Baku in Azerbaidjan attraversa la Georgia con uno sbocco a Tbilssi e termina nel porto turco situato sul mar mediterranp di Ceyan. L’oledotto Btc è costato oltre due miliardi e ottocento milioni di euro e avrà una capacità a pieno regime di un milione di barili al giorno. Il consorzio internazionale guidato dalla Bp con il 30% del capitale, e che vede tra gli azionisti l’italiana Eni, ha costruito l’oleodotto nel 2002. L’obiettivo è quello di rompere il quasi monopolio russo per il trasporto del petrolio dal mar Caspio al Mediterraneo Il primo carico di greggio è previsto a parire dal prossimo autunno.