ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bush-Putin, amici divisi dalla storia

Lettura in corso:

Bush-Putin, amici divisi dalla storia

Dimensioni di testo Aa Aa

Come amici ritrovati. Putin e Bush hanno dissipato le lunghe ombre portate dalle polemiche degli ultimi giorni.

In occasione delle celebrazioni moscovita per i 60 anni di pace in Europa, i due presidenti hanno messo da parte gli attriti. Se la maestosità delle cerimonie ha contribuito a riscaldare il clima,le divergenze, quelle, restano. A percorrerle provocatoriamente i mass media di ambo le parti. Non a caso una televisione americana ha trasmesso quasi contemporaneamente agli abbracci di ieri sera tra i due capi di Stato, l’intervista di Putin in cui il capo del Cremlino risponde alle critiche mosse alla democrazia russa, contestando il sistema elettorale americano.Putin ha fatto buon viso a cattivo gioco, accogliendo sollennemente il suo ospite e permettendogli perfino di guidare la sua Volga del ’56. Bush, dal canto suo, dopo aver dato sostegno alle giovani democrazie baltiche, condannando l’occupazione stalinista, accolto solennemente da Putin nella sua dacia di campagna, ha mostrato un volto più conciliante. Resta adesso da vedere quali, e se, ci saranno reali ripercussioni politiche.