ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chiusa in Spagna la sanatoria per gli immigrati. Il PP accusa il governo

Lettura in corso:

Chiusa in Spagna la sanatoria per gli immigrati. Il PP accusa il governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Guerra di cifre in Spagna al termine del processo di regolarizzazione di migliaia di lavoratori stranieri. In tre mesi sono state presentate 700.000 domande. Per il governo di Madrid solo 100.000 immigrati resteranno esclusi dalla sanatoria. Ma, secondo l’Istat spagnolo, sarebbero un milione e seicentomila gli stranieri in situazione irregolare. Molti di questi non sarebbero riusciti a procurarsi i documenti necessari come un contratto di lavoro.

“credetemi sono in pochi a restare esclusi”, ha assicurato il ministro del Lavoro Jesus Caldera. “Il vero successo – ha replicato Ana Pastora, ex ministro della sanità del parito popolare – è che ogni immigrato abbia un lavoro. E di quelli che hanno presentato domanda solo ventimila sono in possesso di un vero impiego” L’opposizione ha denunciato l’esistenza di contratti di lavoro fittizi. Ong e imprenditori avrebbero fornito documenti di comodo. Mentre altri avrebbero addirittura venduto un contratto per quattromila euro.