ULTIM'ORA

Lettura in corso:

A Ciampi il premio Carlo Magno per l'integrazione europea


Redazione di Bruxelles

A Ciampi il premio Carlo Magno per l'integrazione europea

L’Europa rende omaggio ad un “grande europeo”, Carlo Azeglio Ciampi. Il presidente della repubblica italiana ha ricevuto ad Acquisgrana il premio Carlo Magno, attribuito ogni anno ad una personalità che si è distinta per la costruzione europea.

Nel consegnare il prestigioso riconoscimento il presidente tedesco Koehler ha salutato l’impegno di Ciampi per l’adozione dell’euro. E proprio alla moneta unica è stato dedicato il discorso del presidente italiano. “L’euro-ha detto Ciampi-è una riforma europea incompiuta, ed è necessario un maggior coordinamento delle politiche monetarie”. Alla cerimonia erano presenti alcuni personalità insignite in passato, il re spagnolo Juan Carlos, e l’ex ministro degli esteri polacco Bronislaw Geremek. Nel 2004 il premio ad honorem è stato attribuito a Giovanni Paolo II. Il primo italiano a ricevere il premio Carlo Magno fu Alcide De Gasperi, considerato uno dei padri fondatori della comunità europea, seguirono Antonio Segni, ed Emilio Colombo.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

Redazione di Bruxelles

Il Lussemburgo apre alla Francia per la riduzione dell'IVA