ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, Bush presenta ancora a washington la riforma delle pensioni

Lettura in corso:

Usa, Bush presenta ancora a washington la riforma delle pensioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Riforma della previsenza sociale negli Stati Uniti. Il presidente George Bush impegnato da settimane in una campagna di informazione ha spiegato ancora una volta a Washington quale è il suo piano.La proposta è di rendere gli americani che possono permetterselo proprietari della propria pensione. Dovrebbero gestire un fondo privato: titoli azionari e buoni del tesoro che compensino il taglio dei benefici pubblici. Per i salariati meno abbienti la soluzione è invece un altra.“Se sei un dipendente a basso reddito, i tuoi benefici saliranno in base alla crescita dei salari nel paese. Se invece hai un reddito alto la tua pensione crescerà con l’inflazione. Mi sembra – ha detto Bush – un sistema onorevole per gli Stati Uniti”.Il tasso di crescita dei salari è infatti di norma piu’ alto di quello dell’inflazione. La riforma mirerebbe dunque ad assicurare un livello decente alle pensioni delle classi meno abbienti. Sul piano che dovrebbe risanare un sistema pensione in rosso il Congresso diovrebbe votare tra qualche settimana.Ma la proposta non è apprezzata ne’ dall’opposizione ne’ dalla totalità del partito del presidente.La riforma non riguarderebbe comunque i pensionati di oggi o i nati prima del cinquanta.