ULTIM'ORA

Lettura in corso:

1° maggio: pochi russi in piazza. I sindacati italiani a Scampia


mondo

1° maggio: pochi russi in piazza. I sindacati italiani a Scampia

Primo maggio festa dei lavoratori. In Russia i sindacati si sono presentati divisi all’appuntamento.

Da una parte le organizzazioni vicine al Cremlino, che affermano di aver portato in piazza 20.000 persona, reclamano l’innalzamento del salario minimo garantito. I comunisti hanno partecipato con le bandiere della nostalgia e i ritratti di Stalin. In prima fila il leader Ziuganov. La partecipazione in Russia è stata in generale bassa, a causa della concomitanza con la Pasqua ortodossa. In Italia i sindacati hanno scelto Scampia come sede per la grande manifestazione nazionale. Nel sobborgo napoletano, dove la guerra di camorra ha mietuto decine di vittime quest’anno, Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto al governo un impegno per lo sviluppo.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Gli Stati Ue dovranno rimborsare 227 milioni di sovvenzioni per irregolarità