ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Jacques Chirac:"Votare "no" equivale a interrompere 50 anni di costruzione europea"

Lettura in corso:

Jacques Chirac:"Votare "no" equivale a interrompere 50 anni di costruzione europea"

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo ha ribadito il presidente francese Jacques Chirac in una dichiarazione congiunta all’Eliseo con il cancelliere tedesco Gerhard Schroeder al termine del quinto Consiglio dei ministri franco-tedesco.

Il cancelliere Schroeder è intervenuto oggi a Parigi a sostegno del “si’” alla Costituzione europea: “La Francia, culla dell’ideale europeo, deve restare fedele alle proprie promesse” ha ribadito. Mentre Chirac ha fatto notare che “se dovesse vincere il ‘no’ la procedura di ratifica negli agli paesi membri proseguirebbe fino alla fine mentre la Francia resterebbe a guardare il treno che passa. Una posizione che non porta alcun vantaggio.” A cinque settimane dal referendum francese sulla ratifica della Costituzione Europea il no alla costituzione resta maggioranza con il 52% delle intenzuoni di voto. Altro argomento affrontato dal Cancelliere tedesco e dal Presidente francese durante questo V consiglio: la presentazione , a breve termine, di un’iniziativa comune sulla liberalizzazione dei servizi in seno all’Unione. Una sorta di addio quindi alla famigerata “direttiva Bolkestein” o almeno ai punti maggiormente contestati della direttiva approvata dalla scorsa commissione europea.