ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chirac in diretta tv: il presidente esorta i francesi a votare si'alla Magna Charta

Lettura in corso:

Chirac in diretta tv: il presidente esorta i francesi a votare si'alla Magna Charta

Dimensioni di testo Aa Aa

“Non abbiate paura”. E’ stata questa l’esortazione del presidente francese Jacques Chirac nel corso della diretta televisiva, che l’ha visto scendere in campo per il si’ al referendum sulla Costituzione europea previsto per il 29 maggio prossimo.

A tu per tu con i giovani, in un botta-risposta fluido e informale, il Capo dell’Eliseo ha risposto alle domande di interlocutori dai 18 ai 30 anni che lo hanno sfidato a spiegare perchè la ratifica della Magna Charta sia la scelta giusta per la Francia.“Ci vogliono delle regole – ha detto davanti alle telecamere – senza le quali un’organizzazione non puo’ esistere, non ha potere, non conta niente. Queste regole sono la Costituzione, su cui dopo una profonda riflessione i 25 Stati membri si sono trovati d’accordo. La Costituzione è una garanzia per il nostro futuro.”

Chirac – criticato per non aver accettato un confronto anche con i suoi oppositori – ha cercato di spiegare perchè interessi e valori nazionali coincidano con quelli europei, poi ha avvertito con tono preoccupato“Se per caso i francesi votassero no, la Francia – almeno per un certo periodo – smetterebbe di esistere politicamente all’interno dell’Europa“I sondaggi continuano a dare in ascesa il fronte degli euroscetticiSebbene l’esito del referendum in Francia sia vincolante, Chirac ha chiarito che in caso di vittoria del no non si dimetterà.