ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fmi rivede al ribasso la crescita dell'economia

Lettura in corso:

Fmi rivede al ribasso la crescita dell'economia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il caro petrolio e la debolezza del dollaro rischiano di frenare ancora di piu l’economia mondiale La stima arriva dalla relazione semestrale del Fondo monetario internazionale dal quale emerege una volta che al di là dell’Atlantico il tasso di crecsita è abbastanza elevato, mentre in Eurolandia e specie in Giappone lo sviluppo è molto piu ridotto.

Secondo l’Fmi gli Stati Uniti dovrebbero concludere l’anno con unacrescita del 3,6%, due puntiu percentuali in meno per i dodici paesi di Eurolandia in coda il Giappone ocn solo lo 0,7%. Quanto al 22006 l’istituto internazionale prevede una crescita stabile per l’America piu acenntuata invece in Europa e nel Sol Levante Una situazione che avrà come conseguenza immediata lo status quo per la Banca Centrale Europea fino l’inversione di tendenza sarà piu evidente: senza dimenticare l’importanza delle spinte inflazionistiche. Per quanto riguarda i singoli paeis della zona Euro l’Fmi prevede per l’Italia una crescita limitata all’1,2% per il 2005 con un rapporto tra il deficit pubblico / prodotto interno lordo del 3,7% quest’anno destinato a slaire al 4% nel 2006