ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giovanni Paolo II: pronta la camera ardente aperta ai fedeli

Lettura in corso:

Giovanni Paolo II: pronta la camera ardente aperta ai fedeli

Dimensioni di testo Aa Aa

Il feretro del Santo Padre è stato traslato nella basilica di San Pietro. Dopo un momento di preghiera nella sala Clementina la bara rossa è stata trasportata a spalla dai sediari pontifici attraverso piazza San Pietro. Per la folla dei fedeli è stata la prima occasione di vedere il Papa dal giorno della morte. La musica e i canti hanno accompagnato le lacrime dei 200.000, che hanno accolto Giovanni Paolo secondo con un lungo applauso.
Il feretro sarà esposto in basilica fino a venerdì mattina. Giorno e notte, quasi senza interruzione, migliaia di persone mettendosi in fila potranno dare l’ultimo saluto a Karol Wojtyla.

A presiedere la liturgia della parola oggi è stato il cardinale Eduardo Martinez Somalo, che nella sua carica di camerlengo amministra la Chiesa durante il periodo di vacanza della sede papale. Ad uno ad uno i cardinali si sono accommiatati con un saluto personale, poi è stata la volta dei patriarchi delle chiese orientali e dei vescovi. Le esequie saranno celebrate venerdì alle 10:00 sul sagrato di San Pietro dal cardinale Joseph Ratzinger, decano del collegio cardinalizio.