ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alberto di Monaco reggente del principato col pieno sostegno del parlamento.

Lettura in corso:

Alberto di Monaco reggente del principato col pieno sostegno del parlamento.

Dimensioni di testo Aa Aa

Alberto di Monaco, da ieri reggente del principato, ha ricevuto il pieno sostegno del Consiglio nazionale, il parlamento monegasco. La decisione, senza precedenti, di conferire i pieni poteri all’erede al trono è stata presa a causa dell’aggravarsi delle condizioni di salute del sovrano Ranieri terzo.

Era stato proprio Ranieri a modificare, tre anni fa, lo statuto della famiglia reale, per consentire un passaggio di poteri indolore nel caso di una sua impossibilità a governare. La scelta è ben vista dai monegaschi: “Conosciamo Alberto molto bene e confidiamo in lui come garante di un futuro positivo per il paese”. E ancora: “Mi sembra un passo avanti nella giusta direzione”. Il principe Ranieri, 81 anni, è ricoverato nel centro cardio-toracico di Monte Carlo da tre settimane, in seguito a un’infezione broncopolmonare acuta. E’ in rianimazione da 10 giorni. Alberto, 47 anni, segue già da anni gli affari del principato. Si tratta dunque di un cambiamento nella continuità.