ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incidente nella raffineria in Texas: in rialzo la benziana Usa

Lettura in corso:

Incidente nella raffineria in Texas: in rialzo la benziana Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono ancora sconosciute le cause della potente esplosione che ha devastato una delle maggiori raffinerie petrolifere degli Stati Uniti, ma oltreoceano già si fanno sentire gli effetti sui prezzi della benzina. La Bp che gestisce l’impianto ha escuso pero’ che si tratti di atto terroristico.Nell’incidente hanno perso la vita almeno 15 persone e un centinaio sono rimaste ferite.

“Ho sentito un grande scoppio, spiega un testimone, ho visto le fiamme alzarsi nel cielo, volavano detriti ovunque, poi un onda di fumo mi ha investito”. . La raffineria a Texas City, nei pressi di Houston, produce circa 470.000 barili di greggio al giorno e gestisce circa il 3% della produzione petrolifera degli Stati Uniti. L’incidente sta facendo sentire i suoi effetti sul mercato dei carburanti spingendo al rialzo i prezzi. La benzina è venduta a 1,6 dollari al gallone, quasi mezzo euro al litro. A differenza delle attese invece non sembra aver inciso sul mercato del greggio che oggi segna un lieve calo.