ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Approvato il patto di stabilità

Lettura in corso:

Approvato il patto di stabilità

Dimensioni di testo Aa Aa

Il summit europeo si è aperto a Bruxelles in un clima disteso, i capi di stato e di governo dell’Unione europea hanno approvato la riforma del patto di stabilità. Il cancelliere tedesco Schroeder e il presidente francese Chirac si sono congratulati con il premier lussemburghese Jean Claude Junker, architetto dell’intesa.

Le discussioni rischiano di prolungarsi sulla revisione dell’agenda di Lisbona. La strategia per rendere l’europa piú competiva ha dato per il momento risultati deludenti. Infine i leader europei dovranno affrontare la questione spinosa della direttiva Bolkestein. La Svezia ha chiesto il ritiro del progetto per la liberalizzazione dei servizi, anche Francia, Germania e Belgio reclamano delle modifiche urgenti. Se non si troverà un’intesa, spetterà alla Gran Bretagna, presidente di turno dell’Unione da luglio, risolvere il problema.