ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano, l'uscente Karami incaricato di formare un nuovo governo

Lettura in corso:

Libano, l'uscente Karami incaricato di formare un nuovo governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Omar Karami succede a se stesso. L’ex premier libanese, dimessosi dall’incarico la scorsa settimana sull’onda delle manifestazioni di piazza antisiriane seguite all’assassinio di Rafik Hariri, è stato nominato dal parlamento nuovo primo ministro fino alle elezioni politiche del prossimo maggio. La nomina è avvenuta al termine di un giro di consultazioni condotte dal presidente della Repubblica Emile Lahoud.In precedenza, a Damasco, decine di migliaia di siriani erano scesi in strada per manifestare solidarietà al loro presidente, Bashar al Assad, oggetto di una forte pressione internazionale volta al ritiro delle truppe siriane dal Libano. La dimostrazione faceva seguito a quella oceanica di martedì a Beirut, organizzata dalla milizia sciita filosiriana Hezbollah.Da Bruxelles, il leader dell’opposizione libanese Walid Jumblatt ha spezzato una lancia in favore del dialogo: “Non possiamo lanciarci nell’avventurismo previsto dalla risoluzione dell’Onu laddove parla di disarmare Hezbollah. E’ una questione puramente inter-libanese che può essere risolta solo col dialogo”.Hezbollah ha invitato l’opposizione a unirsi ai filosiriani per un governo d’unità nazionale. Le truppe di Damasco hanno iniziato il loro riposizionamento verso l’est del Libano. Il presidente al Assad aveva concordato martedì col suo omologo libanese i termini del ridispiegamento.George Bush ha ribadito la richiesta alla Siria di ritirare completamente le proprie truppe dal Libano prima delle elezioni di maggio.