ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bolivia, il parlamento respinge le dimissioni del presidente

Lettura in corso:

Bolivia, il parlamento respinge le dimissioni del presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Carlos Mesa resta. Il parlamento boliviano ha respinto le dimissioni del presidente e i suoi sotenitori non hanno trattenuto la gioia di fronte al Congresso.

Mesa, in difficoltà per la contestazione scoppiata intorno alla questione del gas e dell’acqua, aveva annunciato domenica le sue dimissioni. Una mossa che l’opposizione aveva giudicato un ricatto orchestrato per trovare una base consensuale. Se di stratagemma si è trattato, Mesa ha continuato sulla stessa linea chiedendo ai cittadini una nuova mobilitazione, oggi pomeriggio, contro i blocchi stradali. Ha quindi precisato: “A partire da questo momento le leggi che approviamo in questo emiciclo non sono leggi del potere legislativo o di quello esecutivo, ma leggi che entrambi, esecutivo e legislativo, approviamo insieme lavorando gomito a gomito”. L’opposizione ha messo in atto da giorni la politica dei blocchi stradali: accusa lo stato di favorire le multinazionali straniere applicando royalties troppo basse.