ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen, confermata la pena capitale per un dirigente di al-Qaida

Lettura in corso:

Yemen, confermata la pena capitale per un dirigente di al-Qaida

Dimensioni di testo Aa Aa

Confermata nello Yemen la condanna a morte contro uno degli estremisti islamici implicati nell’attentato al cacciatorpediniere americano Uss Cole.

Abdel Rahim al-Nashiri, saudita di origine yemenita e considerato uno dei maggiori leader di al-Qaida nel Golfo, è stato processato in contumacia, essendo attualmente detenuto negli Stati Uniti che lo sospettano anche per gli attentati alle ambasciate americane in Kenya e Tanzania del 1998 che fecero 224 morti.di imputazione. Dimezzata invece a 15 anni la pena per un altro accusato, Jamal Badawi. Ormeggiata per riforminmenti nel porto di Aden, la Uss Cole il 12 ottobre 2000 fu bersaglio di un gommone imbottito di esplosivo guidato da due kamikaze. Morirono 17 marine.