ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La giustizia americana rifiuta di mettere sotto protezione Yukos

Lettura in corso:

La giustizia americana rifiuta di mettere sotto protezione Yukos

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ al suo epilogo la vicenda Yukos. Un giudice della corte federale del Texas ha respinto il ricorso di Yukos, la compagnia petrolifera russa, che chiedeva di essere messa sotto la tutela della legge americana che regola i fallimenti.

La sentenza mette fine a due mesi di ricorsi legali proposti negli Stati Uniti dalla direzione della società. Yukos aveva annunciato il 14 dicembre scorso di voler essere messa sotto tutela americana, per evitare la vendita forzata, poi avvenuta, da parte del governo di Mosca della sua più redditizia filiale, la Yugansk. Agli azionisti di Yukos, il cui presidente Mikhail Khodorovski è in prigione dall’ottobre del 2003, resta l’amarezza per aver subito una sorta di diktat politico che di fatto ha smantellato la seconda compagnia petrolifera russa, la sola che aveva una certa autonimia politica dal Cremlino.