ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Spagna parte il primo dei referendum sulla Costituzione europea

Lettura in corso:

In Spagna parte il primo dei referendum sulla Costituzione europea

Dimensioni di testo Aa Aa

La Spagna dà il buon esempio sotto lo sguardo attento dell’Unione. Hanno già votato sul testo costituzionale i cittadini piú in vista del paese, il premier José Luis Rodriguez Zapatero e Re Juan Carlos con la regina Sofia.

Sui risultati, che saranno noti già in serata, ci sono pochi dubbi, l’ incognita è la partecipazione: un’affluenza inferitore al 40% sarebbe considerata, dice l’opposizione, un fallimento. A farne le spese sarebbe il proprio Zapatero, che si è impegnato in prima persona per il sí: “Questo voto ha dichiarato significa aprire le porte a un’Europa piú unita, piú forte e con un futuro di benessere, per questo vi chiedo di partecipare al voto”. 34 milioni e mezzo di elettori sono chiamati oggi alle urne. Da qui al 2006 sono attesi altri 9 referendum. Finora soltanto Lituania, Ungheria e Slovenia hanno ratificato il testo costituzionale, ma per via parlamentare.