ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caucaso: terminato con l'intervento delle teste di cuoio l'assedio a Naltchik

Lettura in corso:

Caucaso: terminato con l'intervento delle teste di cuoio l'assedio a Naltchik

Dimensioni di testo Aa Aa

A Naltchik, nella repubblica caucasica di Cabardino Balkaria, si è concluso domenica mattina l’assedio , durato 24 ore, all’edificio dove si era barricato un gruppo di ribelli. Almeno due sono stati uccisi.

Le forze speciali russe hanno fatto irruzione nell’appartamento, dopo il fallimento delle trattative. La palazzina è stata circondata con blindati e il primo piano è stato bersagliato con colpi d’arma da fuoco. Secondo l’agenzia Ria Novosti, le teste di cuoio sono ricorse alla fine a un gas speciale.Non si conosce il numero esatto dei ribelli, le autorità locali hanno dichiarato che si trattava degli ultimi superstiti di un gruppo di integralisti islamici, lo Djammat Yarmuk, decimato a fine gennaio in un raid simile. L’appartenenza al gruppo, che fa parte della guerriglia cecena, è stata smentita da un sito dei ribelli ceceni. simile raid