ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A gennaio male le vendite auto in Europa

Lettura in corso:

A gennaio male le vendite auto in Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Frenano le immatricolazioni di automobili in Europa. In gennaio sono diminuite dello 0,2% rispetto a dodici mesi fa. Complessivamente i veicoli nuovi sono stati circa un milione duecento mila, secondo i dati dell’Acea, l’associazione dei costruttori europei.Un’apertura d’anno negativa dopo una crescita registrata nei due mesi precedenti, di novembre e dicembre 2004, rispettivamente con 7,8% e 5,7%. Scendendo nel dettaglio, scivolano indietro Volkswagen, Peugeot e Ford, crescono invece Renault e General Motors.Male anche i marchi Fiat in calo del 19,3% a gennaio in Europa, rispetto all’analogo periodo dell’anno passato. Ma a preoccupare gli analisti è il calo del maggior mercato europeo, quello tedesco, che con poco piu di duecento mila immatricolazioni fa registrare una contrazione del 3,7%. Dalla Germania arriva comunque un dato positivo. E’ quello dello Bmw le cui vendite aumentano sensibilmente sul mercato asiatico. Nel 2004 la casa automobilistica di Monaco di Baviera ha ottenuto numeri da record superando quota 95 mila vetture vendute.