ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Papa torna in Vaticano dopo il ricovero al Gemelli

Lettura in corso:

Il Papa torna in Vaticano dopo il ricovero al Gemelli

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Papa è tornato a casa. A bordo della Papamobile, Giovanni Paolo II ha lasciato il Policlinico Gemelli di Roma dopo dieci giorni di ricovero.Accolto dagli applausi e dalle acclamazioni dei fedeli, il Pontefice ha attraversato piazza San Pietro e l’Arco delle Campane, per entrare in Vaticano, dove ha trascorso la sua prima notte dopo la degenza ospedaliera.

Ricoverato d’urgenza lo scorso primo febbraio, a causa di una laringo-tracheite acuta, il Pontefice – seppur sofferente – ha salutato con la mano la folla che lo attendeva da ore.L’ultima giornata del Santo Padre al decimo piano del Policlinico Gemelli era iniziata con l’annuncio del portavoce Navarro-Valls che la laringo-tracheite del Papa era guarita e che tutti gli accertamenti diagnostici avevano escluso altre patologie.

Palpabile la commozione dei fedeli accorsi in piazza San Pietro.Il ricovero di Giovanni Paolo II, già affetto dal morbo di Parkinson, ha suscitato grande preoccupazione in tutto il mondo rispetto a una sua eventuale dimissione. Dal Vaticano si è invece appreso che il Pontefice è pronto a riprendere la sua attività.