ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Argentina: finito l'ammutinamento nel carcere di Cordoba. Ostaggi liberi

Lettura in corso:

Argentina: finito l'ammutinamento nel carcere di Cordoba. Ostaggi liberi

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è concluso l’ammutinamento nel carcere di San Martin, a Cordoba, in Argentina. La rivolta era scoppiata ieri pomeriggio. Pesante il bilancio: almeno otto i morti. Adesso le autorità hanno ripreso il controllo del carcere.

Stamane tredici ostaggi erano stati liberati, tra questi donne, bambini e alcune guardie, ma sino alla fine restavano ancora decine di persone nelle mani dei mille seicento rivoltosi. I detenuti chiedevano migliori condizioni di vita all’interno della prigione, che si trova a settecento quindici chilometri a nordovest di Buenos Aires. Nel carcere sono rinchiusi duemila detenuti per reati gravi, molti condannati all’ergastolo. L’edificio potrebbe ospitare un massimo di settecento detenuti. Ieri il tentativo delle teste di cuoio di riprendere il controllo della situazione è fallito. Nell’operazione i carcerati non hanno esitato a rispondere al fuoco, usando pistole e mitragliatrici contro gli ostaggi e le forze dell’ordine. La trattativa è stata condotta da tre magistrati, che insieme ad alcuni familiari hanno cercato di mantenere il dialogo con la parte piu’ moderata dei rivoltosi.