ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia, esplosione nella miniera causa 17 vittime

Lettura in corso:

Russia, esplosione nella miniera causa 17 vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Un incidente in una miniera di carbone russa ha causato almeno 17 morti e 9 dispersi. Quattro altri minatori sono stati ricoverati in ospedale con ferite giudicate non gravi. Secondo una prima ricostruzione l’incidente sarebbe dovuto allo scoppio di una sacca di gas metano accumulatasi in una galleria.

La miniera si trova a Yesaulskaya, nella regione siberiana di Kemerovo, dove si concentrano alcune tra le principali attività estrattive russe, spesso teatro di incidenti analoghi. Solo un anno fa una esplosione causò altri 45 morti. Secondo le autorità locali che coordinano la protezione civile, al momento dell’incidente, quando in Europa erano le 2 del mattino, si trovavano al lavoro una trentina di minatori. Tra di loro anche alcuni membri delle squadre di salvataggio predisposte per far fronte a eventuali emergenze.