ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Condoleezza Rice a Parigi per riavvicinare Usa ed Europa

Lettura in corso:

Condoleezza Rice a Parigi per riavvicinare Usa ed Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Parigi al centro della campagna di Condoleezza Rice per il riavvicinamento tra Europa e Stati Uniti dopo i disaccordi sulla guerra in Iraq.Il neo segretario di stato Usa era molto atteso in Francia, paese tra i maggiori avversari del conflitto iracheno. A Parigi, prima nell’auditorium della facoltà di scienze politiche, poi a colloquio con il presidente Jacques Chirac all’Eliseo, infine con il ministro degli esteri Michel Barnier, la Rice ha lanciato il suo appello: “Apriamo un nuovo capitolo”.

E la risposta è stata positiva: “Voglio dire pubblicamente la mia convinzione – ha dichiarato Barnier -: che il mondo va meglio quando americani ed europei cooperano. Il mondo va meglio quando americani ed europei lavorano insieme”.“Voglio sottolineare con forza quanto detto da Michel – ha ribattuto il capo della diplomazia Usa, chiamando familiarmente il collega per nome. – Questo è il momento di rinvigorire la nostra duratura alleanza e amicizia, di voltare pagina e approfittare delle molte opportunità che ci troviamo di fronte”.

I due hanno preferito porre l’accento, piuttosto che sulle divergenze sull’Iraq, sulla cooperazione nei conflitti in Afghanistan e in Kosovo. Oggi Condoleeza Rice sarà a Bruxelles per l’incontro dei ministri degli esteri della Nato, dove si discuterà dell’ampliamento delle missioni dell’Alleanza atlantica in Iraq e Afghanistan.